I gioielli del mercato: ecco gli acquisti più costosi dei maggiori campionati europei

In Italia si è speso molto per il mercato: Osimehn, Arthur, Chiesa e Hakimi. Nel Resto d’Europa, però, ci sono state spese altrettanto importanti. Ecco i top-transfer del Vecchio Continente.

di Redazione Il Posticipo

Serie A

(Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Come ogni anno, con il mercato, la Serie A accoglie nuovi campioni. La lista è lunga a partire dai parametri zero agli acquisti da diverse decine di milioni. Ma qual è stato l’acquisto più costoso? Beh, in Italia, la cifra più alta, per così dire, cash è stata versata dal Napoli per accaparrarsi Victor Osimehn. L’ex attaccante del Lille arriva per 70 milioni di euro. Va detto che il più costoso è l’arrivo di Arthur alla Juventus, valutato 72 milioni. C’è da dire, però, che di effettivo, la signora sborsa 12 milioni vista la valutazione di Pjanic da 60. Come osservabile dai dati di Transfermarkt, nel resto d’Europa, però, ci sono cifre altrettanto interessanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy