europei 2021

I fratelli Hazard e le altre famiglie del pallone…

Redazione Il Posticipo

 2 Jul 1982: Socrates (centre right) of Brazil kicks the ball during the World Cup match against Argentina in Barcelona, Spain. Brazil won the match 3-1. Mandatory Credit: Allsport UK /Allsport

Fratelli diversi, anche e soprattutto per generazione, dati gli undici anni di differenza. Il Dottore Socrates ha terminato la sua carriera nel 1988, mentre il giovane Raì muoveva i primi passi nella nazionale verdeoro. E se il sommo leader della Democrazia Corinthiana conta più presenze e più reti (60 e 22) rispetto al fratellino (51 e 17), il più piccolo della famiglia Souza Vieira de Oliveira può rispondere con la Coppa, conquistata nel 1994 contro l'Italia. La stessa Italia che nel 1982 spense le speranze mondiali di Socrates e del suo Brasile nella memorabile notte del Sarrià.