calcio

I doppi ex di Juventus-Atletico Madrid, tra flop, meteore e top player

Redazione Il Posticipo

Il re dei flop è certamente Juan Eduardo Esnáider, che arriva alla Juventus con un compito per nulla invidiabile: sostituire Alex Del Piero, che si è da poco infortunato gravemente. In teoria, i numeri ci sono, perchè l'argentino ha sempre segnato in Liga. E con la maglia dell'Atletico Madrid, nella stagione 1996/97, fa addirittura 21 reti in 47 partite. In pratica, l'ex attaccante colchonero diventa un bidone di prima categoria per la Signora, che sborsa all'Espanyol 12 miliardi di lire e riceve in cambio una manciata di presenze e un gol. Neanche in campionato, ma in Coppa UEFA contro il non irresistibile Omonia Nicosia...

Potresti esserti perso