I “5 Maggio” del calcio: le sconfitte più clamorose e inaspettate

I “5 Maggio” del calcio: le sconfitte più clamorose e inaspettate

Il 5 maggio, in accezione calcistica, è una catastrofe leggendaria. Da quando l’Inter ha perso lo scudetto contro la Lazio, la data della morte di Napoleone è identificata con leggendarie cadute sportive. E ogni squadra, di club o nazionale, ne ha una…

di Redazione Il Posticipo

ATENE

zubizarreta

IL 18 maggio del 1994 ad Atene si gioca la finale di Champions fra il Milan di Capello e il Barcellona di Cruijff. Rossoneri senza la difesa titolare. Baresi e Costacurta squalificati. I catalani, guidati dal tecnico olandese, pensano di fare un sol boccone dei rossoneri decimati. Peccato che Stoichkov e Romario siano cancellati da Galli e Maldini. Una doppietta di Massaro, un capolavoro di Savicevic e la prodezza di Desailly certificano la vittoria del pragmatismo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy