calcio

Honda e gli altri globetrotter del pallone: fra recordman, irrequieti…ed esploratori

Keisuke Honda, eroe dei cinque continenti, trova una nuova casa, andando a giocare in Azerbaijan. Una scelta che conferma la tendenza del giapponese ad accettare proposte anche abbastanza esotiche pur di giocare. Ma il suo girovagare è anche...

Redazione Il Posticipo

(Photo by Wagner Meier/Getty Images)
(Photo by Wagner Meier/Getty Images)

Keisuke Honda, eroe dei cinque continenti, trova una nuova casa, andando a giocare in Azerbaijan. Una scelta che conferma la tendenza del giapponese ad accettare proposte anche abbastanza esotiche pur di giocare. Per lui Giappone, Olanda (VVV-Venlo), Russia (CKSA), Italia (Milan), Messico (Pachuca), Australia (Melbourne Victory), di nuovo Olanda (Vitesse), Brasile (Botafogo), un tentativo di andare anceh in Portogallo e adesso il Neftci Baku, per una nuova avventura per uno dei giramondo più celebri del calcio. Ma è in ottima compagnia, anzi, il suo girovagare è anche piuttosto limitato rispetto ad altri colleghi, tra mercenari, folli e...studiosi.

Potresti esserti perso