Guerrero record: in campo 500 giorni dopo la squalifica, ma Maradona lo batte… E il morso di Suarez a Chiellini…

Guerrero record: in campo 500 giorni dopo la squalifica, ma Maradona lo batte… E il morso di Suarez a Chiellini…

Incubo finito: l’attaccante paraguaiano è pronto al debutto con l’Internacional dopo la condanna per doping datata 2017. Davanti resta El Pibe de Oro, ma alle spalle Paolo Guerrero c’è un altro gruppone di squalificati illustri. Che beffa per ​Vinnie Jones quella volta che…

di Simone Lo Giudice

500 giorni

(Photo by Stu Forster/Getty Images)
(Photo by Stu Forster/Getty Images)

Paolo Guerrero, l’incubo è finito! Dopo 500 giorni fuori, l’attaccante è pronto a debuttare con  l’Internacional di Porto Alegre. Scaduta oggi la squalifica per doping rimediata nel 2017 dopo essere stato trovato positivo al controllo antidoping dopo sfida tra Perù e Argentina valida per le qualificazioni a Russia 2018. Dal 30 novembre 2017 ad oggi se ne sono viste di tutti i colori: sentenze, riduzioni, ricorsi e ripensamenti. Alla fine l’attaccante ha giocato il Mondiale e finalmente può tornare in campo senza patemi. Ma chi è rimasto fuori più di lui?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy