Guardiola e la Champions: un…fallimento da 900 milioni negli ultimi sette anni

Dopo anni in cui spiegava di non essere venuto a Manchester per vincere la Champions, Pep Guardiola si arrende: in caso di mancato trionfo europeo, avrà fallito. E questo sembra essere un po’ il leitmotiv delle ultime annate del catalano. Un flop da oltre 900 milioni tra Germania e Inghilterra.

di Redazione Il Posticipo

2019/20

Dopo anni in cui spiegava di non essere venuto a Manchester per vincere la Champions, Pep Guardiola si arrende: in caso di mancato trionfo europeo, avrà fallito. Nel frattempo, chi sicuramente ci rimette è…il bilancio del City, che spende e spande ma si ritrova sempre eliminato prima della finale. I Citizens provano a smentire il trend, ma questo sembra essere un po’ il leitmotiv delle ultime annate del tecnico catalano. Tanti acquisti costosi, ma la Champions resta un miraggio. Un flop da oltre 900 milioni, secondo i dati raccolti da Transfermarkt, tra Germania e Inghilterra. In questa stagione sono arrivati, tra gli altri, Rodri e Cancelo, per una spesa totale di 166 milioni di euro. E anche negli anni passati…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy