altri sport

Gran Premi “pazzi” fra vittorie e rimonte storiche

Redazione Il Posticipo

 NORTHAMPTON, UNITED KINGDOM - JULY 07: Kimi Raikkonen of Finland and McLaren Mercedes speaks on the phone in the paddock during the previews to the British F1 Grand Prix on July 7, 2005 in Silverstone, England. (Photo by Vladimir Rys/Bongarts/Getty Images)

A Suzuka, nel 2005, la pioggia penalizza Raikkonen. Il finlandese è costretto a risalire dalla diciassettesima posizione in griglia ma riesce comunque in una impresa straordinaria, arrivando a centrare il successo in un finale per cuori forti. All'ultimo giro, infatti, raggiunge e supera Giancarlo Fisichella attaccato all'esterno e relegato al secondo posto a pochi chilometri dalla bandiera a scacchi.