altri sport

Gran Premi “pazzi” fra vittorie e rimonte storiche

Il GP di Germania regala spettacolo ed emozioni sino all'ultima curva. Verstappen si pianta in partenza ma rimonta e vince. Vettel arriva secondo partendo dalla ventesima posizione. E la storia delle grandi rimonte si arricchisce di nuovi capitoli

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

Un Gp in ...rimonta. Hamilton l'ha rifatto. Era già successo in Bahrein, quando era nelle formule minori. Ventesimo prima della sprint race, decimo in griglia, primo alla bandiera a scacchi. Il pilota britannico riesce a ritrovare il passo in gara approfitta, vince il ruota a ruota con Verstappen e  porta a casa una vittoria meritatissima mostrando maturità e ambizione fuori dal comune. E scrive una pagina di F1 che vede tanti illustri protagonisti.