calcio

Gomez e Gasp, Eriksen e Conte: la storia dice che se non si fa pace, dopo la lite c’è un addio

Redazione Il Posticipo

È Eriksen a non essere fatto per Conte o...viceversa? Difficile a dirsi, ma di certo i rapporti tra i due non sono idilliaci e il danese, che pure è arrivato  un anno fa con un ingaggio (e in teoria un ruolo) da top player, ormai vede il campo con il contagocce. Il tecnico parla di buoni rapporti, ma l'utilizzo dell'ex Tottenham lascia parecchi dubbi sulla versione del tecnico salentino. Uno strappo che dovrà essere ricucito. O forse no.

Potresti esserti perso