calcio

Golden Boy… ma non troppo: vincere il premio non è garanzia di futuro stellare!

Redazione Il Posticipo

Brasiliani e Manchester United, un'accoppiata che di solito finisce male. A Old Trafford si sperava di sfatare il tabù con Anderson, preso giovanissimo in Brasile dal Porto e poi arrivato in Inghilterra. E in effetti nella prima stagione il centrocampista si distingue per classe e prestazioni e nel 2008 vince il premio. Poi però si rompe qualcosa, perchè le presenze diventano sempre più sporadiche. Da lì in poi, la discesa. Prestito trascurabile alla Fiorentina e poi torna in Brasile, per poi ritirarsi ad appena 31 anni.