calcio

Golden Boy… ma non troppo: vincere il premio non è garanzia di futuro stellare!

Redazione Il Posticipo

Basta vedere alcuni casi... L’ultimo nella lista a non aver rispettato ancora le promesse è RenatoSanches. Il premio gli arriva nel 2016 dopo l’ottima stagione con il Benfica, che gli vale anche l’approdo in Germania, al Bayern per 35 milioni di euro. Ma dopo l’arrivo all’Allianz Arena e l’Europeo vinto con il Portogallo, il ragazzo esce un po’ dai radar, al punto che persino il prestito allo Swansea è un flop. Ora, dopo il tanto desiderato addio al Bayern, cerca di ricostruirsi una carriera al Lille e potrebbe approdare al Milan.