Quando dopo il gol si perde la testa e…a volte le mutande: le esultanze più strane e curiose

Quando dopo il gol si perde la testa e…a volte le mutande: le esultanze più strane e curiose

Lo spogliarello di Sergio Floccari allunga la lista delle esultanze più strane e curiose nel mondo del calcio. Tra una risatina e una critica si aggiunge un’altra cartolina alle follie da gol…

di Luigi Pellicone

Predecessore

nuovo.archivio.foto.fowler.liverpool.sniffa.750x450

La stessa identica fece anni fa il calciatore del Liverpool Robbie Fowler, che dopo una rete, per rispondere alle voci riguardanti una sua possibile dipendenza dalla cocaina, festeggia in modo poco ortodosso portandosi ai bordi del campo e “sniffando” la linea di fondo. Un gesto che gli causerà non poche polemiche ma che è rimasto impresso nella memoria.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy