calcio

Gol levante: giapponesi d’Italia fra fenomeni, meteore e highlander…

Redazione Il Posticipo

 19 Dec 1999: A portrait of Hiroshi Nanami of Venezia before the Coppa Italia match against Verona in Verona, Italy. Mandatory Credit: Claudio Villa /Allsport

Sull'onda dell'arrivo di Nakata, anche a Venezia si organizzano e portano in laguna un giapponese. Si tratta di Hiroshi Nanami, già un'istituzione in patria, che nella stagione 1999-2000 accumula 24 partite con la maglia arancioneroverde. Toccata e fuga, perchè un gol e qualche assist non bastano al Venezia per non retrocedere. E quindi il centrocampista torna al suo Jubilo Iwata, del quale è attualmente allenatore.

Potresti esserti perso