calcio

Gianluca Vialli e Roberto Mancini, i “Gemelli del Gol”: una delle coppie più amate da tutti i tifosi

L'addio a Gianluca Vialli è un colpo tremendo per tutto il calcio, ma soprattutto per Roberto Mancini. Il CT della nazionale e il bomber erano amici da una vita. Li chiamavano "i Gemelli del Gol" e pochi come loro hanno saputo far sognare i...

Redazione Il Posticipo

Gianluca Vialli e Roberto Mancini, i “Gemelli del Gol”: una delle coppie più amate da tutti i tifosi- immagine 2

L'addio a GianlucaVialli è un colpo tremendo per tutto il calcio italiano e non solo, ma soprattutto per Roberto Mancini. Il CT della nazionale e il bomber di Cremonese, Sampdoria, Juventus e Chelsea non erano solamente compagni di squadra e di reparto, ma anche e soprattutto amici da una vita. Li chiamavano "i Gemelli del Gol" e con la Sampdoria i due hanno ha scritto una pagina indimenticabile e forse irripetibile di storia vincendo lo scudetto nel 1990/1991. La coppia che avrebbe dovuto essere protagonista in campo , a Italia '90, si è rifatta 31 anni dopo. Il loro commovente abbraccio fra le lacrime al termine di Italia - Inghilterra  riassume una storia di calcio e di vita insieme. Vialli, quando era tornato in azzurro accanto al suo amico del cuore come dirigente accompagnatore, dichiarava di essere ringiovanito. Del resto la storia del calcio ha diverse storie da raccontare legate a coppie gol entrate nel cuore dei tifosi ma anche apprezzate da tutti gli appassionati di calcio.