Germania-Olanda: kolossal del calcio fra Rambo, mascotte, beffe, sputi e retrocessioni…

Germania-Olanda: kolossal del calcio fra Rambo, mascotte, beffe, sputi e retrocessioni…

Quella tra Olanda e Germania non è mai una partita come le altre. C’è tanto, sportivamente e non, in palio.

di Redazione Il Posticipo

RETROCESSIONE

3b8e300ba18e4c3298c04f125883bf53-221-kyVG-U310565598083wfB-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Un mese dopo è ancora Nations League. L’Olanda insegue la “final four” e la Germania vede da vicino l’incubo di un clamoroso di un clamoroso declassamento. Sembra mettersi bene, per i tedeschi, avanti 2-0 fino a sei minuti dal termine ma fra l’85’ e il 91’ l’Olanda riscrive la storia e Koeman completa la propria “vendetta”. Promes e Van Dijk siglano i due gol che valgono il pareggio e condannano, di fatto, la Germania alla retrocessione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy