Germania-Olanda: kolossal del calcio fra Rambo, mascotte, beffe, sputi e retrocessioni…

Quella tra Olanda e Germania non è mai una partita come le altre. C’è tanto, sportivamente e non, in palio.

di Redazione Il Posticipo

PARI E…PASSA

1725248_w2

Passano quattro anni e Olanda e Germania si ritrovano ancora di fronte nei mondiali del 1978 in Argentina. Non c’è Cruijff ma gli oranje trovano comunque il modo di superare i tedeschi, anche se la sfida si conclude 2-2. Germania in vantaggio con Abramczyk e Dieter Muller. Haan e Van de Kerkhof pareggiano i conti. L’Olanda poi supera l’Italia mentre la Germania perde il derby con l’Austria. In finale, poi, vince l’Argentina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy