Gabigol in Brasile…Gabi in Italia: il verdeoro non è il solo “profeta in patria”

Gabigol in Brasile…Gabi in Italia: il verdeoro non è il solo “profeta in patria”

Gabigol in Europa, tra Inter e Benfica, è stato solo…Gabi. Poi è tornato in Brasile e li si è riscoperto attaccante di razza. Tanti altri suoi connazionali, arrivati nel Vecchio Continente convinti di spaccare il mondo, ma che al di fuori del Brasile hanno lasciato a desiderare…

di Redazione Il Posticipo

GABIGOL

gabigol-1000x600-1-e1497281462991

Gabigol in Europa, tra Inter e Benfica, è stato solo…Gabi. Poi è tornato in Brasile e li si è riscoperto attaccante di razza. Del resto si para di un calciatore che oltreoceano era considerato ai livelli di Gabriel Jesus. E in effetti in patria il ragazzo ha dei numeri da fenomeno. A tal punto da innescare un dubbio: l’interista potrebbe appartenere alla schiera dei tanti brasiliani che per rendere al massimo devono rimanere dalla parte occidentale dell’Atlantico. Non sarebbe l’unico, fra l’altro. Tanti altri suoi connazionali, arrivati nel Vecchio Continente convinti di spaccare il mondo, ma che al di fuori del Brasile hanno lasciato a desiderare, per una ragione e per l’altra. Poi però tornati a casa…si sono riscoperti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy