calcio

Gabigol, Gerson e gli altri…profeti in patria: fortissimi, ma soltanto lontano dall’Europa

Redazione Il Posticipo

A qualsiasi tifoso nerazzurro, il nome Kerlon ricorda più di qualcosa. Miglior giocatore del Sudamericano 2007, la Foquinha (così chiamato dal dribbling da lui stesso inventato) arriva in Europa nel 2008, acquistato dal Chievo in un'operazione simile a quelle di Julio Cesar e Obinna. Ma, anche a causa di un ginocchio davvero ballerino, il talento che aveva affascinato il mondo non si vedrà mai. qualche partita a Verona, una manciata anche in nerazzurro e nessuna all'Ajax. Ragazzo sfortunatissimo, che alla fine ha dovuto ritirarsi a neanche trent'anni.