Frasi storiche – Champions League, il torneo più amato: “Sembra di essere in un videogioco”

La competizione più amata e più difficile, quella che tutti i calciatori sognano di sollevare almeno una volta nella vita. Un torneo di cui, ovviamente….si parla tantissimo e sempre in termini entusiastici. Tranne per chi…non la riesce a vincere!

di Redazione Il Posticipo

Ricordi

(Photo by Matthias Hangst/Bongarts/Getty Images)

“Da anni mi chiedo cosa mi spinga ancora a giocare. Questa battaglia interiore mi porta forti motivazioni. Se avessi vinto la Champions sarei svuotato, il fatto di non averla ancora vinta mi sprona”

Buffon, 42 anni e non sentirli. Super Gigi li ha vissuti come ha giocato in campo: dando tutto, a volte anche…facendo autogol. Ma sempre mettendoci la faccia. Gioca ancora per vincere la Champions. Una magnifica ossessione. Buffon non vuole smettere di provarci. Il portiere è arrivato per ben tre volte a un passo da quella coppa. Una, l’ha persa ai rigori, contro il Milan. A Berlino, dove ha vinto un Mondiale, si ferma contro il Barcellona. Il terzo tentativo è il più recente e doloroso. Cardiff, dove la Juventus tiene testa a Real Madrid per un tempo, prima di crollare nel secondo. Se quest’anno fosse quello giusto… forse la lotta con sé stesso troverebbe finalmente una fine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy