calcio

Cremonese- Torino, partita nostalgia con il profumo del… “Mondo” addosso

Redazione Il Posticipo

"Fate fatica se volete ottenere qualcosa, solo così il futuro sarà brillante. Se non fai fatica non ottieni nulla..."

Ma nonostante in campo non fosse irreprensibile, quello che ha insegnato Mondonico dalla panchina, è che per ottenere qualcosa bisogna lottare. Fare fatica, anche perdere, ma sempre con la consapevolezza di aver dato il massimo. Un concetto che al Toro conoscono anche troppo bene, visto che la storia granata è piena di grandi soddisfazioni, ma di delusioni pazzesche. Vissute, però, sempre con lo stesso spirito. Quello che, assieme ai ragazzi di Superga, ha reso il Torino...Grande.