calcio

FRASI STORICHE – Pirlo vuole ripartire: “Me ne sbatto della pressione”. “Le critiche fanno parte del gioco”

Redazione Il Posticipo

 REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - JANUARY 20: Head coach of Juventus Andrea Pirlo looks on prior to the Italian PS5 Supercup match between Juventus and SSC Napoli at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on January 20, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

"Non punterei nemmeno un centesimo su un mio futuro da allenatore. È un lavoro che non mi entusiasma, prevede troppi pensieri e uno stile di vita esageratamente simile a quello dei calciatori. Ho già dato"

Pensieri e parole risalenti alla fine della carriera e riprese da libro "Penso dunque gioco". Evidentemente Pirlo non ha resistito e dal dettare i tempi di gioco in campo è passato alla cattedra. Pronto a ripartire da dove aveva concluso. Allenatore della Juventus. Non è stato facile.  Pirlo, però, si è sempre giocato benissimo le sue carte. E, alla prima assoluta, ha vinto due trofei.