Frasi storiche – Luis Enrique e un calcio tutto suo: “Se vincessero sempre i più forti, sarebbe noioso come ballare con tua sorella”

Frasi storiche – Luis Enrique e un calcio tutto suo: “Se vincessero sempre i più forti, sarebbe noioso come ballare con tua sorella”

Luis Enrique lascia la nazionale spagnola per problemi personali. Una scelta obbligata, che costringe a fermarsi uno degli allenatori simbolo dell’ultimo decennio. Per augurargli buona fortuna per il futuro si possono rivivere le sue frasi più celebri tra profezie, educazione e…tamburelli.

di Redazione Il Posticipo

Critico

Nel paese dei tamburelli, non so se la tecnologia possa aiutare gli arbitri

Molto elegante e orientato al dettaglio nel gioco, meno in qualche dichiarazione nei confronti della società spagnola. Già perché in più di un’occasione, Luis Enrique si è lamentato degli spagnoli usando la frase popolare “un paese di calcio, tori e tamburelli” che spesso si abbrevia con la sola dicitura “tamburelli“. Il significato? Lascia intendere una società pressappochista e ignorante, legata al passato, che vuole solo distrarsi. Ecco, Luis Enrique ha spiegato che, data questa situazione, secondo lui l’applicazione della VAR sarebbe stata di dubbia utilità in Spagna. Visto più di qualche caos legato alla tecnologia in campo, forse non aveva neanche così torto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy