Frasi storiche – Luis Enrique e un calcio tutto suo: “Se vincessero sempre i più forti, sarebbe noioso come ballare con tua sorella”

Frasi storiche – Luis Enrique e un calcio tutto suo: “Se vincessero sempre i più forti, sarebbe noioso come ballare con tua sorella”

Luis Enrique lascia la nazionale spagnola per problemi personali. Una scelta obbligata, che costringe a fermarsi uno degli allenatori simbolo dell’ultimo decennio. Per augurargli buona fortuna per il futuro si possono rivivere le sue frasi più celebri tra profezie, educazione e…tamburelli.

di Redazione Il Posticipo

Stile

Se non vi piace il mio stile, non me ne frega niente… per dirla educatamente

In una conferenza stampa, a Barcellona, Luis Enrique ha anche spiegato la sua politica sulle critiche al suo stile. Il disinteresse per tutto il clamore mediatico che lo circonda. Da persona estremamente riservata, come dimostra la situazione che sta vivendo e che lo ha costretto ad abbandonare la panchina della Spagna, l’asturiano ha sempre cercato di isolarsi, nel bene e nel male, e di non farsi confondere le idee dal caos che normalmente si genera intorno a una figura come la sua.. Ecco perchè, in fondo, qualsiasi critica gli sia arrivata, all’ormai ex CT delle Furie Rosse, avrà certamente interessato il giusto. Cioè, per dirla alla Luis…niente!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy