Uno scambio, due maglie: Modric e Neymar potenziali “traditori”

Uno scambio, due maglie: Modric e Neymar potenziali “traditori”

Diversi calciatori hanno sfidato un sentitissimo tabù, vestendo sia la maglia del Real che quella del Barcellona. E Modric e Neymar potrebbero essere protagonisti di un clamoroso scambio che li iscriverebbe di diritto nel club…

di Redazione Il Posticipo

LUIS

luis-enrique real barca

Tra i doppi ex c’è anche Luis Enrique. L’asturiano ha lasciato Gijón nel 1991 e nei cinque anni trascorsi nella capitale spagnola dà dimostrazione della sua  versatilità, ricoprendo numerosi ruoli nell’undici blanco nelle sue centocinquanta presenze. Bobby Robsonn lo vuole a Barcellona. La scelta viene premiata. Otto stagioni in blaugrana, due campionati e una Coppa delle Coppe. Lucho chiude la carriera al Camp Nou con al braccio la fascia di capitano e tra gli applausi dei tifosi, iniziando la sua vincente carriera da allenatore alla Masia. E poi regalerà al Barcellona anche un triplete da allenatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy