calcio

Fiorentina, numeri da paura: occhio, perchè anche le big retrocedono

Redazione Il Posticipo

 Mandatory Credit: Mark Thompson/Allsport

Dalla semifinale di Champions alla Championship il passo è breve. Anche troppo, visto che si parla di neanche tre stagioni. Il Leeds che a inizio millennio riesce a sfiorare di nuovo la finalissima della Coppa dalle grandi orecchie ha calciatori importanti come Viduka, Alan Smith o Ian Harte. Ma neanche gli ottimi giocatori bastano quando ci mette lo zampino…l’economia. Nel 2004, la squadra risente di una crisi finanziaria e finisce ingloriosamente un ciclo retrocedendo sul campo e trovandosi costretta a lasciar andare i suoi talenti al migliore offerente.

Potresti esserti perso