calcio

Fiorentina, numeri da paura: occhio, perchè anche le big retrocedono

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Stu Forster/Getty Images)

Restando in Inghilterra, di retrocessioni amare ne sa qualcosa anche il Newcastle. Quella più amara è senz'altro quella del 2009 arrivata come culmine di un periodo di investimenti giustissimi arrivati probabilmente nel momento sbagliato. Owen, Duff, Martins, Luque, senza contare i già presenti Coloccini, Given e compagnia bella non sono riusciti a portare successi. La squadra è stata smembrata, economicamente ridimensionata fino al punto di non poter evitare la retrocessione.

Potresti esserti perso