calcio

Fiorentina-Napoli, la partita di Edmundo: ecco le follie dell'”Animale” che preferì il carnevale allo scudetto

Redazione Il Posticipo

 20 MAY 2001: Alves Edmundo of Napoli in action during the Serie A 31st Round League match between Napoli and Verona played at the San Paolo Stadium Napoli. DIGITAL CAMERA. Giampiero Sposito / GRAZIA NERI Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

20 MAY 2001: Alves Edmundo of Napoli in action during the Serie A 31st Round League match between Napoli and Verona played at the San Paolo Stadium Napoli. DIGITAL CAMERA. Giampiero Sposito / GRAZIA NERI Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

Quella del Carnevale è solo la punta dell’iceberg delle bravate di un campione dai piedi caldi e dalla testa bollente. Cresciuto nelle favelas, trova nel calcio una via di fuga dalla povertà assoluta e dalla criminalità. Il fratello di Edmundo è stato restituito cadavere e crivellato di colpi di arma da fuoco nel bagagliaio di una macchina. I genitori gli sono venuti a mancare pochi anni dopo. “Non mi sono mai ripreso del tutto. Scambierei i miei soldi, la mia carriera, la mia fama, per averli qui con me. Posso solo fare finta di essere felice”. Con queste premesse, provateci voi a essere mansueti e non arrabbiati con il mondo intero.