Ferrero e i suoi fratelli: quando il presidente…ama un’altra!

Ferrero e i suoi fratelli: quando il presidente…ama un’altra!

Alla Roma Ferrero sarebbe un presidente tifoso, ma per la Samp non è che un presidente…che ama un’altra. Una rarità nel calcio di una volta, quasi la norma in quello moderno. E a tal proposito, basterebbe guardare alla Serie A del prossimo anno…

di Redazione Il Posticipo

Cuore giallorosso, testa doriana

ferrero-U202102558017yHE-U1003836361966AF-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Roma, nella notte arrivano striscioni non firmati contro James Pallotta. A cui gli autori preferirebbero…Massimo Ferrero. Ma perchè proprio il presidente della Sampdoria? Ovviamente, per questioni di tifo. L’imprenditore romano sarà anche il numero uno della squadra blucerchiata, ma non ha mai nascosto la sua profonda fede romanista. Il che, però, da una parte smentisce il punto degli striscioni: se per la Roma Ferrero sarebbe un presidente tifoso, per la Samp non è che un presidente…che ama un’altra. Una rarità nel calcio di una volta, quasi la norma in quello moderno. E a tal proposito, basterebbe guardare alla Serie A del prossimo anno…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy