Euro 2020, nessuna assente illustre: eppure è capitato spesso…

Euro 2020 alla stregua di un Mondiale senza le Sudamericane. Del resto l’allargamento a 24 squadre permette quasi a tutte le big di esserci. Non come in passato quando si sono registrate assenze clamorose. Italia compresa.

di Redazione Il Posticipo

1984

 

Euro 2020 alla stregua di un Mondiale senza le Sudamericane. Del resto l’allargamento a 24 squadre permette quasi a tutte le big di esserci. Non come in passato quando si sono registrate assenze clamorose. Italia compresa. Nel 1984 gli azzurri sono reduci da un quarto posto (Argentina 1978) un terzo (Euro 1980) e un Mondiale (1982) vinto. Dunque sembrava potesse essere la volta buona per vincere il secondo Europeo. Invece l’Italia non arriva neanche alla fase finale, eliminata dopo tre pareggi con Cecoslovacchia, Romania e Cipro. Quindi una sconfitta contro la Svezia (sempre meglio evitarli, quelli…). Al ritorno, si vince solo con i Ciprioti. Per non farsi mancare niente, la Nazionale mancherà anche la qualificazione all’edizione in Svezia del 1992.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy