calcio

Eto’o e i suoi fratelli: i calciatori…poligami, quelli che amano più di una squadra

Redazione Il Posticipo

Attaccante del PSG, ma la scelta è stata di pura crescita professionale ed economica. Il Matador, infatti, oltre ad essere uno degli idoli dei tifosi della capitale francese è ancora amatissimo, con sentimento più volte ricambiato, a Napoli. Basti pensare che nella scorsa estate è bastata uno spiffero di mercato per creare un capannello di tifosi azzurri all'aeroporto ad aspettarlo.

Potresti esserti perso