Eto’o e i suoi fratelli: i calciatori…poligami, quelli che amano più di una squadra

Eto’o e i suoi fratelli: i calciatori…poligami, quelli che amano più di una squadra

Eto’o’ dichiara pubblicamente la sua…poligamia, ma l’ex centravanti di Barcellona e Inter non è certo l’unico ad avere due squadre del cuore. Anzi, è in ottima ed illustre compagnia…

di Redazione Il Posticipo

MANCINI

Eto’o‘ dichiara pubblicamente la sua…poligamia, ma l’ex centravanti di Barcellona e Inter non è certo l’unico ad avere due squadre del cuore. Anzi, è in ottima ed illustre compagnia. A cominciare dal Commissario Tecnico della Nazionale Roberto Mancini che ha avuto due squadre nel cuore: la Lazio e la Sampdoria. E, da amante delle sfide impossibili, ha vinto lo scudetto sia con l’una che con l’altra. Abituato a vincere com’è, tutta l’Italia si augura che possa centrare il più classico “non c’è due senza tre” di titoli “inaspettati” con gli azzurri al prossimo Europeo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy