Esposito, stellina dell’estate, ma chi ha continuato a brillare anche…d’inverno?

Esposito, stellina dell’estate, ma chi ha continuato a brillare anche…d’inverno?

Sebastiano Esposito è il “golden boy” dell’estate nerazzurra. Ancora una volta il calcio di agosto regala prospetti di campioni. Come va a finire quando arriva…l’inverno? Il panorama è vasto. C’è chi mantiene le promesse. Altri invece, finiscono nell’anonimato.

di Redazione Il Posticipo

PORTILLO

portillo

Un altro predestinato che invece si è rilevato una meteora. Portillo è identificato da tutti come l’erede di Raul. Il ragazzo non trova spazio nei galacticos che credono nelle sue possibilità e lo girano in prestito a Firenze. Nella viola segna a raffica in precampionato e anche gli esordi in Coppa Italia sono incoraggianti. Il Real lo richiama a gennaio, lui non dice di no e sbaglia. La sua carriera si incanala rapidamente verso l’anonimato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy