Ecco i voti del The Best, tra amicizie, rivalità e sorprese: Messi aiuta CR7, Van Dijk sbaglia tutto e il portoghese…

La festa è finita, i premi sono stati consegnati e del The Best restano solo gli albi d’oro e…le polemiche. Ma chi ha votato chi? Tra amicizie e rivalità, ecco le scelte più importanti e più inaspettate della variegata giuria del premio.

di Redazione Il Posticipo

Messi

La festa è finita, i premi sono stati consegnati e del The Best restano solo gli albi d’oro e…le polemiche. I criteri per l’assegnazione prevedono che a scegliere siano quattro componenti: giornalisti, tifosi, capitani delle nazionali e commissari. Considerando che i tre candidati (Messi, Van Dijk e Ronaldo) sono anche i capitani delle rispettive selezioni, è interessante vedere…chi ha votato chi. Messi ha scelto come miglior giocatore dell’anno Sadio Manè e ha inserito al terzo posto il neo-compagno di squadra Frenkie de Jong. E al secondo posto? CR7, che si è preso tre punti dal suo acerrimo rivale. Il portoghese ha ricambiato il favore?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy