calcio

È nata una stella: quando un gol ti trasforma in campione

È nata una stella? Meglio andarci piano, perchè nel calcio di oggi è difficile dirlo con certezza. Ma il gol contro gli Young Boys di Riccardo Calafiori potrebbe essere quello della consacrazione, come è accaduto a molti altri giovani talenti...

Redazione Il Posticipo

ROME, ITALY - DECEMBER 03: Riccardo Calafiori of Roma scores their team's second goal during the UEFA Europa League Group A stage match between AS Roma and BSC Young Boys at Stadio Olimpico on December 03, 2020 in Rome, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
ROME, ITALY - DECEMBER 03: Riccardo Calafiori of Roma scores their team's second goal during the UEFA Europa League Group A stage match between AS Roma and BSC Young Boys at Stadio Olimpico on December 03, 2020 in Rome, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

È nata una stella? Meglio andarci piano, perchè nel calcio di oggi è facile lasciarsi andare a facili entusiasmi, per poi rimanere delusi. Ma il gol contro gli Young Boys di Riccardo Calafiori, terzino classe 2002 della Roma, è decisamente da predestinati. Basterebbe guardare al passato e ricordare chi prima di lui, da romano e romanista, ha rotto il ghiaccio con la rete avversaria proprio all'Olimpico con un missile terra-aria: già, proprio l'idolo del laterale mancino, Daniele DeRossi, a cui Calafiori ha dedicato il suo primo gol.Del resto, non è raro che sia una rete, quella giusta al momento giusto, a lanciare carriere...

Potresti esserti perso