È nata una stella: quando un gol ti trasforma in campione

È nata una stella? Meglio andarci piano, perchè nel calcio di oggi è difficile dirlo con certezza. Ma il gol contro gli Young Boys di Riccardo Calafiori potrebbe essere quello della consacrazione, come è accaduto a molti altri giovani talenti prima di lui, che grazie a una rete in particolare sono diventati…quello che sono!

di Redazione Il Posticipo

Cala

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

È nata una stella? Meglio andarci piano, perchè nel calcio di oggi è facile lasciarsi andare a facili entusiasmi, per poi rimanere delusi. Ma il gol contro gli Young Boys di Riccardo Calafiori, terzino classe 2002 della Roma, è decisamente da predestinati. Basterebbe guardare al passato e ricordare chi prima di lui, da romano e romanista, ha rotto il ghiaccio con la rete avversaria proprio all’Olimpico con un missile terra-aria: già, proprio l’idolo del laterale mancino, Daniele De Rossi, a cui Calafiori ha dedicato il suo primo gol.Del resto, non è raro che sia una rete, quella giusta al momento giusto, a lanciare carriere…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy