Douglas Costa, Balotelli e la leva calcistica del 1990 in Serie A: alcune promesse mantenute, altre solo in parte…

Trent’anni, molti dei quali sotto i riflettori ma anche…in infermeria. Ragazzo di straordinarie qualità, Douglas Costa ha mantenuto solo in parte le promesse. Ma oltre alla sua, la leva calcistica del 1990 nel nostro campionato ha diverse storie da raccontare, tra esplosioni mai arrivate e bacheche piene…

di Redazione Il Posticipo

MONDIALE

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Dando una rapida occhiata tra chi il nostro campionato non l’ha mai frequentato, si trova invece il classe 1990 che più di tutti ha mantenuto in pieno le promesse. Forse ha già intrapreso la sua parabola discendente, ma Kroos resta a spanne uno dei migliori centrocampisti del mondo. Il numero 8 del Real Madrid non è mai stato un fulmine di guerra, ma è stato un totem del centrocampo della Germania e dei blancos: 4 Champions, un mondiale, e dodici scudetti vinti in carriera. Complicato fare di più…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy