Mi manda papà – Dirigenti…parenti

Mi manda papà – Dirigenti…parenti

Il figlio di Monchi vuole diventare un DS come suo padre. E non è il primo caso nel calcio italiano di figlio d’arte non in campo, ma dietro una scrivania.

di Redazione Il Posticipo

MORATTI

Champions League 2009/2010 Finale Madrid (Santiago Bernabeu) - 22.05.2010 FC Bayern Monaco- FC Inter

Quando si è proprietari di una società, forse è più semplice tramandare…il mestiere di padre in figlio. Ma non è certo il caso della famiglia Moratti, dato che tra la fine dell’era di papà Angelo e l’inizio di quella di Massimo sono passati più di ventisei anni. Ma il richiamo dell’Inter è stato troppo forte ed il figlio del presidente delle due Coppe dei Campioni ha preso su di sè l’onere di rendere di nuovo grande la Beneamata. E in quasi due decenni di presidenza, si può ben dire che Moratti jr abbia fatto centro, con cinque scudetti, ma soprattutto un Triplete mai raggiunto dal suo…familiare predecessore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy