Dio perdona, il Real Madrid no! Prima la multa e poi…addio al Bernabeu

Dio perdona, il Real Madrid no! Prima la multa e poi…addio al Bernabeu

Il rapporto tra Real Madrid e Isco sembra essersi spezzato definitivamente. Oltre ad essere passibile di multe da parte della società, Isco deve stare attento a non fare la fine di molti altri scaricati di lusso.

di Redazione Il Posticipo

D…Isco…nosciuto

<> on March 4, 2017 in Eibar, Spain. isco

Illusioni. In estate, l’addio di Cristiano Ronaldo al Real Madrid e l’arrivo in panchina di Julen Lopetegui avevano fatto presagire una stagione da sogno per Isco. Questo perché il numero 22 delle Merengues era la chiave del gioco della nazionale di Lopetegui ma, dopo l’esonero dell’ex ct, con l’arrivo di Santiago Solari, il campione è stato d…Isco…nosciuto. Il tutto culmina con gli atteggiamenti irrispettosi del giocatore che non si presenta ai discorsi di squadra e non sale sul pullman prima dell’ultimo scontro di Champions. Ora, però, deve stare attento: conoscendo il Real, oltre le multe per le violazioni al codice di comportamento, che come conferma Marca arriveranno, Isco potrebbe andare incontro al destino di altri… scaricati di lusso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy