calcio

Dio perdona, il Real Madrid no! Anche con i simboli, prima il muro contro muro, poi… addio

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Ma chi c'era a fare compagnia a Julio Baptista in quell'occasione? Beh, la stessa persona che alla fine della stagione 2007/2008 ha seguito la Bestia in Italia. Si tratta di Robinho, reo dello stesso crimine del compagno di nazionale. Che peccato però: al Real Madrid, quei giocatori rendevano molto di più di quanto non abbiano reso in seguito.