calcio

Destro alla prova del “9” con l’Empoli: obiettivo, riprendersi i riflettori e non finire…come altri colleghi

Il centravanti sembrava destinato a una luminosa carriera ma sta vivendo da parecchi anni un ridimensionamento. La Toscana può essere una ripartenza.

Redazione Il Posticipo

Destro alla prova del “9” con l’Empoli: obiettivo, riprendersi i riflettori e non finire…come altri colleghi- immagine 2

Nelle previsioni, Mattia Destro sarebbe dovuto essere uno dei migliori numeri 9 degli ultimi anni. L'attaccante però non coglie le due grandi occasioni: fallisce con la Roma e con il Milan dove non riesce a imporsi. Si parla di limiti caratteriali. Quanto basta per convincere le due società a non rinnovarli la fiducia incondizionatamente. Si ricicla come bomber di provincia e adesso cerca l'ennesima possibilità con la maglia dell'Empoli. Ma nel corso degli anni sono stati tanti i centravanti che sembravano destinati a una luminosa carriera e che hanno vissuto o stanno vivendo un ridimensionamento...