calcio

De Zerbi e i tecnici “italians” in Premier: dalla A di Ancelotti alla Z di Zola, vittorie, miracoli ed esoneri

Redazione Il Posticipo

Anche Paolo Di Canio, dopo aver giocato in Premier con le maglie di Sheffield Wednesday, West Ham e Charlton, si mette alla prova in panchina. Lo chiama nel marzo 2013 il Sunderland, che deve salvarsi. I Black Cats ci riescono, ma l'avventura di Di Canio termina comunque nel mese di settembre, quando viene esonerato per il pessimo inizio di stagione