calcio

Dalle stalle… alle stelle: Gatti e gli altri, i Cenerentoli del calcio italiano

L'addio alla Juventus di Giorgio Chiellini potrebbe rappresentare l'ennesimo capitolo di una vera e propria favola, quella di Federico Gatti. Il difensore, come molti altri colleghi, ha cominciato dal basso e ora può arrivare al massimo.

Redazione Il Posticipo

Dalle stalle… alle stelle: Gatti e gli altri, i Cenerentoli del calcio italiano- immagine 2

L'addio alla Juventus di Giorgio Chiellini e l'esordio in nazionale potrebbe rappresentare i primi capitoli di una vera e propria favola, quella di Federico Gatti. Il difensore del Frosinone ha già fatto una scalata clamorosa, che lo ha portato a salire di sei categorie in sei anni: Pavarolo, Saluzzo, Verbania, Pro Patria, poi la B con i ciociari e alla fine la chiamata della Juventus, che lo ha già acquistato ma che lo ha lasciato al Frosinone fino al termine della stagione. La possibilità però è quella di prendersi nella prossima annata proprio il posto nella rosa lasciato vuoto da Re Giorgio. Del resto, Gatti è che di gavetta ne ha fatta parecchia, ma che sta sfruttando decisamente al meglio le occasioni che gli si sono presentate. E la sua è una storia che fa splendidamente compagnia a quelle di altri... Cenerentoli del pallone tricolore.