Dalle stalle… alle stelle: Ciccio Caputo e gli altri Cenerentoli del calcio italiano

Per Ciccio Caputo il viaggio dalla Promozione all’esordio con gol in nazionale non è stato semplice. Ma l’attaccante è uno dei grandi Cenerentoli del calcio italiano, uno di quelli che ha fatto un salto importante dalle categorie più basse fino alla Serie A. Un destino che lo accomuna a molti colleghi…

di Redazione Il Posticipo

Cenerentolo

Per Ciccio Caputo il viaggio dalla Promozione all’esordio con gol in nazionale non è stato semplice. Eppure il bomber del Sassuolo è sempre riuscito a farsi notare. La A l’ha toccata ai tempi del Bari, poi è tornato in B e si è ripreso con forza la massima divisione, diventando uno dei protagonisti della squadra di De Zerbi, fino a meritarsi la fiducia di Mancini. L’attaccante è uno dei grandi Cenerentoli del calcio italiano, uno di quelli che ha fatto un salto importante dalle categorie più basse fino alla Serie A. Un destino che lo accomuna a tanti altri colleghi, che sono partiti dal fondo ma hanno saputo volare molto in alto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy