calcio

Dall’Atalanta alla Juventus: tra leggende, gregari e meteore

Redazione Il Posticipo

 GRAZIA NERI DIGITAL CAMERA

GRAZIA NERI DIGITAL CAMERA

Anche Paolo Montero ha intrapreso la carriera da allenatore: l'uruguaiano è alla guida della Sambenedettese in Serie C. Montero è stato un difensore ostico per gli avversari, di quelli che raramente sono disposti a togliere la gamba: dopo gli anni al Peñarol, Montero è sbarcato in Europa all'Atalanta con cui ha giocato tra 1992 e 1996 prima del grande salto alla Juventus, dove è rimasto fino alla stagione 2004-05 senza riuscire però a vincere la Champions.