Canti, schiaffi, rasoi, escrementi e coccodrilli: i riti di iniziazione più strani dei calciatori

Canti, schiaffi, rasoi, escrementi e coccodrilli: i riti di iniziazione più strani dei calciatori

Marchisio preso a schiaffoni. Lecomte che canta “Bella ciao” nel ritiro della nazionale francese. I casi di riti di iniziazione più o meno strani nel calcio…

di Redazione Il Posticipo

RONDA

0000131357

Osvaldo è sempre stato un calciatore dal carattere fumantino ma anche uno come lui può fare poco di fronte alle iniziazioni del Boca. Non esattamente tenerissime. Se Marchisio ha dovuto sopportare lo schiaffo del soldato, Osvaldo è passato attraverso il “Puente Chino” ovvero una sorta di forca caudina in cui sono volati suon di schiaffoni ovunque…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy