Da Puyol a Kulusevski. Da Cavani a Ibra, tutti i calciatori hanno un idolo. Tranne uno…

Anche i migliori calciatori al mondo hanno avuto un modello. Qualcuno a cui ispirarsi, da imitare e di cui ripercorrere le gesta. Kulusevski ha coronato il sogno di giocare contro Ibra, ma c’è anche chi trova ispirazione da se stesso…

di Redazione Il Posticipo

PUYOL

Le confessioni di Puyol. Il centrale che ha scritto la storia del Barcellona e della nazionale spagnola avrebbe potuto arricchire ulteriormente la bacheca del Milan. Il suo idolo, infatti, era Paolo Maldini e avrebbe sognato di indossare la maglia del giocatore che l’ha ispirato. Del resto, ogni calciatore ne ha uno. Tranne…  uno.  C’è chi basta a se stesso carico di una autostima fuori dal comune da bastare a sè stesso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy