Da Milik a…Costinha: sliding doors Champions, quando un attimo cambia la storia

Certo, con i “se” e con i “ma” non si fa la storia, ma il Liverpool deve certamente ringraziare… Milik. Il gol sbagliato dal polacco nell’ultima partita del girone è la prima e forse più importante sliding door di questa Champions. E gli esempi non mancano anche in passato…

di Redazione Il Posticipo

Gol sbagliato…

 

Rimanendo alla già leggendaria partita di Liverpool, i Reds ci avrebbero creduto così tanto se all’andata avessero perso 4-0? Visto lo spirito instillato da Klopp forse sì, ma di certo l’impresa sarebbe stata ancora più ardua. E quindi a Barcellona non finiranno mai di maledire Dembelè, che all’ultimo respiro del match del Camp Nou si divora un gol fatto. In quel momento sono pochi a preoccuparsi, perchè il vantaggio del Barça nella doppia sfida è consistente. Ma alla fine, quell’errore costa davvero tantissimo ai blaugrana…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy