Da Keane a…Bailly: la strana decadenza dei capitani dello United

Capitano a rotazione, come nel Brasile. L’idea di Mourinho, anche se dovesse essere applicata solo nelle amichevoli estive, sottolinea comunque un problema nel Manchester United. La mancanza di leadership. Un qualcosa che pare acuirsi anno dopo anno…

di Redazione Il Posticipo

CAPITANO

1011035840-612x612

Capitano a rotazione, come nel Brasile. L’idea di Mourinho, anche se dovesse essere applicata solo nelle amichevoli estive, sottolinea comunque un problema nel Manchester United. La mancanza di leadership. E poco importa che in rosa ci sia Pogba, che nella Francia pur senza i gradi ha mostrato doti da condottiero durante il mondiale vinto. Il capitano in teoria è Valencia, ma dopo il calciatore dell’Ecuador c’è il vuoto. Mou aveva nominato altri quattro calciatori, tra cui Mata, in linea di successione. Eppure nella partita contro il Real Madrid, la fascia è andata a Bailly, che lo scorso anno ha anche giocato molto poco. Segnale preoccupante di decadenza? Beh, vedendo chi ha indossato la fascia negli ultimi anni, qualche sospetto viene…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy