calcio

Da Hillsborough a Lima: i peggiori disastri negli stadi

Il 15 Aprile 1989, 96 morti allo stadio di Hillsborough. Una ricorrenza amara, anche alla luce del fatto che negli stadi da sempre ci sono state tragedie e che ancora oggi si continua a morire.

Redazione Il Posticipo

3MegaCam

Il 15 aprile 1989 è il giorno del disastro di Hillsborough, il più pesante per numero di vittime nella storia del calcio inglese, termina con 96 vittime, tutti supporter del Liverpool (tra cui un cugino del futuro capitano Gerrard) che dovevano assistere alla semifinale di FA Cup tra i Reds ed il Nottingham Forest. E qualche mese fa la beffa, con un tifoso rimasto in coma da ormai quasi 33 anni che ha portato il conteggio delle vittime a 97. La scelta della polizia di aprire un enorme cancello per velocizzare l'afflusso dei tifosi crea un sovraffollamento di uno dei tunnel e nel caos le vittime restano schiacciate o calpestate. Una tragedia che purtroppo non è unica nel suo genere.