calcio

Cutrone alla prova del “9” con l’Empoli: obiettivo, non eclissarsi come altri colleghi

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al momento del “trapianto” nel grande prato verde, anche la Juventus prende un abbaglio. Nelle giovanili bianconere cresce e si impone come predestinato Davide Lanzafame: classe 1987, Scarpa d’Oro al torneo di Viareggio. Paragonato con troppa fretta a Cristiano Ronaldo. Rimane prigioniero delle aspettative e trova rifugio in Ungheria e poi in Turchia